• 11 Dec 2019

Commissariamento Ordine dei Medici di Catania. UGL Medici: Non si interrompa il processo democratico

MagazineComunicati

img

17

Sep

Commissariamento Ordine dei Medici di Catania. UGL Medici: Non si interrompa il processo democratico

Via libera al Ministero della Salute per lo scioglimento dell’Ordine dei Medici di Catania. La Fnomceo ha espresso parere favorevole al provvedimento disposto dal Ministro Giulia Grillo. Si attende ora un decreto ministeriale che nomini una commissione straordinaria.

“Prendiamo atto del commissariamento dell’ordine dei medici di Catania stabilito dalla federazione nazionale degli ordini dei medici – dichiarano Raffaele Lanteri e Aurelio Guglielmino, rispettivamente Segretario regionale e provinciale di UGL Medici - ma ci auguriamo che sia per una fase ‘ponte’ tale da consentire l’indizione al più presto delle elezioni e non interrompere il processo democratico”. I Segretari si augurano inoltre che la figura del commissario sia “di alto profilo e che possa garantire l’immediato scioglimento del consiglio e l’indizione della consultazione nei tempi più celeri possibile, per assicurare un mandato pieno per l’intero consiglio con l’elezione di un nuovo presidente. Ci troviamo pienamente favorevoli davanti alla scelta di dare avvio ad un breve periodo di transizione gestito da un nominato, con la speranza che possa anche servire a rasserenare gli animi in questo forte momento di conflittualità all’interno dell’ordine. Chiediamo però fin da ora un impegno al commissario che arriverà nei prossimi giorni per una rapida soluzione della momentanea vacatio. Facciamo infine un appello all’unità dei colleghi, perché fin da ora si lavori per la scelta di un nome super partes e condiviso da proporre alla presidenza”

Continua a Leggere